Affinche i gay sono percio amici delle donne?

Gli gli omosessuali sono i migliori confidenti delle donne e non e un luogo abituale e spiegano ai maschi etero modo aggrapparsi ressa la loro compagna

Will & Grace, nell’omonima raggruppamento. George e Julienne ne Il matrimonio del mio migliore fedele ovverosia, adesso, Stanford e Carrie durante Sex and the City. Lui l’amicone lesbica, continuamente benevolo per porgere la spalla; lei bella, etero, di accaduto e – condensato – sfortunata sopra affetto. Paio universi affini che si incontrano. E al di facciata del bambino ovvero ingente schermo. Condividendo avventure, segreti, intimita. Perche, ammettiamolo, gli omosessuali sono i migliori confidenti delle donne. Edificio familiare? No. E lo prova ancora nel elenco: riconoscenza a Onnipotente e pederasta di Rosita Celentano (Salani), un volumetto di scarso Come eliminare l’account vgl oltre a di cento pagine se la figlia del “molleggiato” parla del legame affinche la lega ai suoi amici invertito, della franchezza e della abbondanza affinche lo caratterizzano; si squama verso i pregiudizi e l’omofobia, sostenendo il diritto di ogni di divertirsi durante metodo aperto la erotismo escludendo tollerare discriminazioni ovvero violenze. «Il da uomo e il effeminato sono pregio intrinseche della carattere di ognuno di noi, e il adempimento di lei e degli gente comincia appunto nel riconoscere questa doppia natura», sostiene Rosita.

Cosicche va piu in avanti: «Per avere luogo davvero uomini», puntualizza, «basta ricevere quel pizzicotto di femminile in quanto qualsivoglia effettivo uomo si entrata dentro: fara ricco verso loro e rendera positivo insignificante domestica eterosessuale». E in quel momento, scopo non far inveire appunto loro, i omosessuale, dal loro “osservatorio protetto”? Tre amici di Elle raccontano l’altra meta del cielo. Parole, aneddoti, episodi cosicche avvicinano Marte e sirena. Offrendo una panorama eccentrico.

Che l’araba fenice- Carlos 45 anni

«Dolcemente complicate, costantemente piuttosto emozionate, delicate. Fiorella Mannoia canta le donne, e sono proprio appena lei le descrive. Complesse nel senso migliore del estremita, capaci di inaudita abisso d’animo, fragili che passerotti in quanto ancora non sanno innalzarsi. eppure e libere e decise a fatica riescono a chiarire le ali. In noi lesbica trovano i confidenti ideali laddove hanno desiderio di sfidarsi insieme il societa introspettivo mascolino. Ed e corretto il virile il loro ansia capo.

Per una istituzione sempre con l’aggiunta di pericoloso, le donne chiedono un compagno in quanto non avidita gareggiare unitamente loro. Brillante, come noi omosessuali, di rispettare la donna. Di ammirarla, ascoltarla, divertirla e prendersi attenzione di lei. Di incessante, le mie amiche ripetono di sentirsi al affidabile mediante me motivo sanno in quanto non le abbandonero giammai, di nuovo mentre, vecchie, avranno il volto rigato dalle rughe. Il tempo affinche passa spaventa tutti, tuttavia particolarmente il modo muliebre, al come sembra capitare richiesto l’elisir di lunga adolescenza. Improvvisamente fine le donne vorrebbero al loro sponda qualcuno affinche sappia raccogliere la loro essenza sopra atteggiamento dolce e intenso, perche consideri il loro smaliziato che un contemporaneamente di esperienze arricchenti, non un fardello. E chissenefrega di una gamba di gallina. Una reclamo affinche avanzano: il genitali modo straordinario legante della vita verso coppia. Successivamente, dal momento che la normalita incombe, emergono le lacune. Per l’uomo etero, apprezzamento e interessi comuni vengono isolato alle spalle il esaltazione e le fiamme in mezzo a le lenzuola.

Per circostanza, tuttavia, le donne sanno razionalizzare, hanno una visione sconfinata, un morso di follia e addirittura laddove sono depresse trovano la importante di evento verso prendersi sopra gruppo. Del reperto, per rialzarsi sono abituate, motivo sanno accettare ideale di chiunque diverso il tormento: basti pensare come ricredono all’amore anche appresso un ripudio dolorosissimo, ne ho viste tante vagire litri di lacrime e successivamente risorgere che l’Araba Fenice. Per di piu, amano esaminare qualunque dislocazione dal punto di vista coinvolgente, durante intimita. Fanno domande sopra insieme e tutti. E guai per considerare i loro dubbi di raggruppamento B. Del rudere, e addirittura attraverso la loro indiscrezione circa scimmiesca cosicche le donne sono il causa dell’universo. Un ambiguita, mai svelabile astuto in intricato, giacche sa d’infinito».

Come una sorella Marchino – 30 anni

«Inutile negarlo: c’e molta amicizia con l’uomo omosessuale e la collaboratrice familiare perche i paio generi si assomigliano. Hanno – in maniera piano, tuttavia diversa – gli stessi problemi di riscatto. Puo apparire aria fritta, tuttavia e dunque: la nostra societa e al momento fallocentrica. Nel momento in cui la donna, non di raro, fatica a contattare riconosciute le proprie capacita con ambiente lavorativo ovvero politico, l’omosessuale e caduto di pregiudizi. Mezzo riporta la cronaca, difatti, l’uomo etero puo al momento permettersi di bastonare la compagna, maltrattarla, almeno mezzo di pugnalare un omosessuale, di spingerlo al suicidio. Non mi di sostenere affinche noi omosessuali andiamo d’accordo donne affinche tutti e due amiamo eleggere shopping oppure chiacchierare.

C’e una cosa di quantita ancora arcano in quanto ci patto: quelle mancanze che impediscono a noi – con mancanza di legge – di sposarci e per loro – con mancanza di sostegni adeguati – di vedersi interamente realizzate per contemporanea mezzo mamme, mogli e donne per fortuna. Vedete perche le confidenze, frammezzo a noi, nascono spontanee. Puo avvenire perche le mie amiche si sfoghino durante un offerta di genetliaco non simpatico ovverosia durante l’anniversario desolato, pero questo avviene ed frammezzo a le coppie non etero. No, le donne non sono lagne; alquanto guerriere, toste e decise, maniera Paola Concia: abbandonato lei, femmina, puo femmina, puo vestire la brutalita di sostenere un’intensa conflitto sui diritti civili e in esclusivo durante i diritti dei invertito, lesbiche, bi e transessuali davanti al mondo intero.